logo-rete.jpg

 

Administrator

Administrator

URL del sito web:

Tutela Simile Energia

Dal 1° gennaio 2017 tutti i clienti domestici e le piccole imprese, attualmente serviti in Maggior Tutela, possono scegliere il contratto di Tutela SIMILE, autonomamente o con l'aiuto di un una Associazione dei consumatori o di categoria per le piccole e medie imprese accreditate presso Acquirente unico.
La Tutela SIMILE è una particolare tipologia di contratto di fornitura elettrica, istituita al fine di al fine di accompagnare il consumatore verso il mercato libero e guidarlo nel comprendere le modalità ed i meccanismi per poter scegliere consapevolmente il proprio fornitore.
Il contratto di Tutela SIMILE è offerto da fornitori del Mercato Libero, ma contiene condizioni contrattuali definite dall'Autorità, obbligatorie ed omogenee per tutti i venditori. Per tale ragione le offerte di Tutela SIMILE sono facilmente confrontabili tra loro e con il servizio di Maggior Tutela.

Principali caratteristiche del contratto di Tutela SIMILE:

  • condizioni economiche sono analoghe a quelle del servizio di Maggior Tutela;
  • applicazione di un bonus una tantum diverso da fornitore a fornitore, che viene applicato nella prima bolletta;
  • durata del contratto di 12 mesi non rinnovabile.

Possono aderire volontariamente:

  • Clienti domestici e non domestici già serviti in Maggior Tutela.
  • Clienti domestici e non domestici aventi diritto alla Maggior Tutela nel caso di nuove attivazioni o volture.

Ne hanno quindi diritto famiglie e piccole imprese che ancora non hanno scelto un fornitore del Mercato libero oppure che hanno necessità di una nuova utenza richiedendo una voltura (nel caso di contatore attivo) o una nuova attivazione (contatore non attivo)

Aderendo ad una delle offerte, il cliente riceve un Codice di Prenotazione che gli riserva per 15 giorni la possibilità di concludere il contratto col venditore prescelto.

Ferma restando la facoltà di ripensamento, il cliente valuta la documentazione contrattuale e viene reindirizzato automaticamente al sito del fornitore della Tutela SIMILE per l’adesione.

Il cliente può aderire alla Tutela SIMILE dall’ 1 gennaio 2017 fino al 30 giugno 2018 e il contratto avrà una durata massima di 12 mesi.

Alla scadenza del contratto di Tutela SIMILE il cliente ha diverse possibilità:

  • può decidere di aderire ad un’offerta di mercato libero con il medesimo fornitore;
  • può decidere di aderire ad un’offerta di mercato libero con un altro venditore liberamente scelto sul mercato;
  • può decidere di richiedere all’esercente la Maggior Tutela l’attivazione del servizio;
  • nel caso non effettui nessuna delle scelte sopra riportate, gli saranno applicate, da parte dello stesso fornitore di Tutela SIMILE, le condizioni contrattuali ed economiche da questi praticate nel mercato libero secondo una struttura standard definita dall’Autorità.
  • Il contratto di Tutela SIMILE è un contratto web e può essere stipulato solo on-line attraverso il sito centrale gestito da Acquirente Unico in veste di soggetto terzo ed indipendente ( http://www.portaletutelasimile.it )
  • Sul sito, il cliente può scegliere in modo facile tra le offerte commerciali presentate dai fornitori ammessi, semplici e standard, ordinate in funzione del valore del bonus una tantum offerto dai venditori.

Delegando l’Associazione CODICI, soggetto istituzionalmente riconosciuto dall’autorità per l’energia come “facilitatore” nella scelta delle offerte, il consumatore abilita la stessa ad occuparsi di individuare le offerte migliori, comunicarle e offrire assistenza e consulenza nella stipula del contratto.

Edilizia/Urbanistica

Hai un problema relativo a ACQUISTO DI IMMOBILI DIRETTAMENTE DAL COSTRUTTORE, sei PARTE IN UNA COMPRAVENDITA IMMOBILIARE O CONTRATTO DI LOCAZIONE PER MEZZO DI UNA AGENZIA IMMOBILIARE o hai un immobile in EDILIZIA PUBBLICA AGEVOLATA/CONVENZIONATA e vuoi verificare il PREZZO MASSIMO DI CESSIONE o IL CANONE MASSIMO DI LOCAZIONE?
Hai riscontrato VIZI DI COSTRUZIONE e stai SUBENDO DANNI al tuo immobile o alla salubrità degli ambienti, nella tua zona non sono stati realizzati SERVIZI DI URBANIZZAZIONE come la RACCOLTA DELLE ACQUE REFLUE, ILLUMUNAZIONE PUBBLICA, oppure manca il VERDE PUBBLICO E I PARCHI non sono tutelati?
Non riesci a concludere l'iter per il RILASCIO DI PERMESSI E AUTORIZZAZIONI, ovvero TI SONO STATE RIGETTATE?
Vuoi verificare la presenza di VINCOLI URBANISTICI o promuovere la TUTELA DEL TERRITORIO o semplicemente verificare la regolarità della IMPOSIZIONE ICI/IMU/TASI?
Compila il sottostante reclamo, descrivendo la tua situazione e verrai ricontattato al più presto da un nostro esperto legale.

  • reclamo.png RECLAMO

Compila il form descrivendo dettagliatamente il tuo reclamo. Ti diremo cosa fare!

Perché ricorrere a CODICI?

L’associazione fornisce la possibilità di avere a propria disposizione avvocati con consolidata esperienza e convenzionati con l’Associazione, che forniscono servizi altamente specializzati a costi accessibili per tutti gli Associati CODICI, abbattendo drasticamente i tempi di risoluzione con una percentuale positiva del 90%.

Diventare nostro associato è facile, basta cliccare QUI per registrarsi, oppure recarsi presso uno dei nostri sportelli territoriali visionabili a questo link

Per approfondimenti

Sicurezza scolastica: CODICI lancia una campagna per la sicurezza degli edifici scolastici. Abbiamo già iniziato!

Sicurezza scolastica: CODICI lancia una campa…

21-07-2015

Verranno richiesti i dati di un campione di scuole di Milano...

Via Tertenia: a prezzo di mercato case senza certificato di agibilità  e impianto di raccolta acque reflue

Via Tertenia: a prezzo di mercato case senza …

07-04-2015

Ennesimo scandalo nel settore dell’Edilizia residenziale co...

Casa, No alla residenza per chi occupa abusivamente

Casa, No alla residenza per chi occupa abusiv…

13-01-2015

L’Associazione critica le richieste dei Blocchi precari me...

Viaggi e Trasporti

Voli in ritardo, cancellazioni improvvise, attese infinite.
È ricco, e purtroppo in costante aggiornamento, il campionario dei viaggi aerei che mettono a dura prova i passeggeri.
Tanti i casi seguiti dall'Associazione Codici, che può vantare una lunga serie di vittorie davanti al Giudice di Pace, con il riconoscimento di un rimborso per chi ha patito i disagi, in cui rientra anche la mancata assistenza da parte delle compagnie aeree. Spesso a fare la differenza, nel riconoscimento del rimborso, è la tempestività della segnalazione. Non perdere tempo, inviaci il tuo reclamo!

  • reclamo.png RECLAMO VOLI

Riduzione del prezzo e danno da vacanza rovinata.
È quanto prevede il Codice del Turismo ed è la strada che più volte l'Associazione Codici ha percorso, con successo, per tutelare i consumatori partiti per una vacanza da sogno e tornati dopo una vacanza da dimenticare.
La tua crociera è stata un incubo? Clicca sul tasto seguente per avviare un reclamo.

  • reclamo.png CROCIERE

Hai problemi con brutte sorprese durante le vacanze, Strutture fatiscenti , sovraprezzi dell’ultima ora o altro? Clicca sul tasto apposito per avviare un reclamo!

  • reclamo.png RECLAMO

Compila il form descrivendo dettagliatamente il tuo reclamo. Ti diremo cosa fare!

Perché ricorrere a CODICI?

L’associazione fornisce la possibilità di avere a propria disposizione avvocati con consolidata esperienza e convenzionati con l’Associazione, che forniscono servizi altamente specializzati a costi accessibili per tutti gli Associati CODICI, abbattendo drasticamente i tempi di risoluzione con una percentuale positiva del 90%.

Diventare nostro associato è facile, basta cliccare QUI per registrarsi, oppure recarsi presso uno dei nostri sportelli territoriali visionabili a questo link

Per approfondimenti

Codici: il “contributo Covid19” sullo scontrino è un vero e proprio rincaro

Codici: il “contributo Covid19” sullo scontri…

28-05-2020

La Fase 2 è solo agli inizi eppure tra consumatori ed eserce...

Gli azionisti Bpb tornano a far sentire la loro voce. Fci: rimborsare i risparmiatori

Gli azionisti Bpb tornano a far sentire la lo…

26-05-2020

Il Comitato Indipendente degli Azionisti della Banca Popolar...

Codici: dal Governo solo slogan, nessuna tutela per i consumatori

Codici: dal Governo solo slogan, nessuna tute…

25-05-2020

Il nulla oltre gli annunci. Delle tante conferenze stampa te...

Codici: emergenza Covid, i consumatori lasciati da soli. La sospensione delle rate con la Compass una corsa ad ostacoli e intanto ti mandano il recupero crediti. Segnalato il comportamento all'Autorità

Codici: emergenza Covid, i consumatori lascia…

19-05-2020

È finita all'attenzione dell'Autorità Garante della Concorre...

Decreto Cura Italia e Decreto Liquidità, nuovi chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Decreto Cura Italia e Decreto Liquidità, nuov…

08-05-2020

Dall'Agenzia delle Entrate arrivano nuovi chiarimenti legati...

Precompilata 2020 al via con un miliardo di dati

Precompilata 2020 al via con un miliardo di d…

08-05-2020

È disponibile la dichiarazione dei redditi precompilata ed è...

Codici: dal Governo più tutele per le famiglie contro la povertà

Codici: dal Governo più tutele per le famigli…

06-05-2020

Una crisi senza precedenti. È quella che sta provocando l'em...

Decreto Liquidità, i chiarimenti dell’Agenzia sulle principali misure fiscali del decreto

Decreto Liquidità, i chiarimenti dell’Agenzia…

14-04-2020

L'Agenzia delle Entrate fornisce i primi chiarimenti sulle p...

Codici: risparmiatori tartassati anche nell’emergenza

Codici: risparmiatori tartassati anche nell’e…

14-04-2020

Tre casi, tre storie che dimostrano il trattamento riservato...

Codici: necessaria una riforma degli orari in vista di una ripresa graduale

Codici: necessaria una riforma degli orari in…

14-04-2020

È arrivato il momento di programmare il post emergenza. N...

Coronavirus, Morani: Mise impegnato su impennata prezzi

Coronavirus, Morani: Mise impegnato su impenn…

09-04-2020

Il Ministero dello Sviluppo economico dal mese di febbraio c...

Decreto Cura Italia, le risposte dell’Agenzia ai quesiti di associazioni, professionisti e contribuenti

Decreto Cura Italia, le risposte dell’Agenzia…

06-04-2020

Arrivano le risposte delle Entrate ai quesiti sul Decreto 18...

Recupero Crediti

Hai problemi nel RECUPERARE UN CREDITO nei confronti di qualcuno, come ad esempio un privato, fornitori e/o utenze, banche, crediti di lavoro, pubblica amministrazione..etc.. oppure per DIFENDERTI DALLE RICHIESTE DEI CREDITORI quali ad esempio: crediti privati, cartelle esattoriali/ sanzioni amministrative, società di recupero crediti, rapporti di natura bancaria, pignoramenti e azioni esecutive, fornitori/ bollette …etc..? Clicca sul tasto apposito per avviare un reclamo!

  • reclamo.png RECLAMO

Compila il form descrivendo dettagliatamente il tuo reclamo. Ti diremo cosa fare!

Perché ricorrere a CODICI?

L’associazione fornisce la possibilità di avere a propria disposizione avvocati con consolidata esperienza e convenzionati con l’Associazione, che forniscono servizi altamente specializzati a costi accessibili per tutti gli Associati CODICI, abbattendo drasticamente i tempi di risoluzione con una percentuale positiva del 90%.

Diventare nostro associato è facile, basta cliccare QUI per registrarsi, oppure recarsi presso uno dei nostri sportelli territoriali visionabili a questo link

Per approfondimenti

Codici: il “contributo Covid19” sullo scontrino è un vero e proprio rincaro

Codici: il “contributo Covid19” sullo scontri…

28-05-2020

La Fase 2 è solo agli inizi eppure tra consumatori ed eserce...

Gli azionisti Bpb tornano a far sentire la loro voce. Fci: rimborsare i risparmiatori

Gli azionisti Bpb tornano a far sentire la lo…

26-05-2020

Il Comitato Indipendente degli Azionisti della Banca Popolar...

Codici: dal Governo solo slogan, nessuna tutela per i consumatori

Codici: dal Governo solo slogan, nessuna tute…

25-05-2020

Il nulla oltre gli annunci. Delle tante conferenze stampa te...

Codici: emergenza Covid, i consumatori lasciati da soli. La sospensione delle rate con la Compass una corsa ad ostacoli e intanto ti mandano il recupero crediti. Segnalato il comportamento all'Autorità

Codici: emergenza Covid, i consumatori lascia…

19-05-2020

È finita all'attenzione dell'Autorità Garante della Concorre...

Decreto Cura Italia e Decreto Liquidità, nuovi chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Decreto Cura Italia e Decreto Liquidità, nuov…

08-05-2020

Dall'Agenzia delle Entrate arrivano nuovi chiarimenti legati...

Precompilata 2020 al via con un miliardo di dati

Precompilata 2020 al via con un miliardo di d…

08-05-2020

È disponibile la dichiarazione dei redditi precompilata ed è...

Codici: dal Governo più tutele per le famiglie contro la povertà

Codici: dal Governo più tutele per le famigli…

06-05-2020

Una crisi senza precedenti. È quella che sta provocando l'em...

Decreto Liquidità, i chiarimenti dell’Agenzia sulle principali misure fiscali del decreto

Decreto Liquidità, i chiarimenti dell’Agenzia…

14-04-2020

L'Agenzia delle Entrate fornisce i primi chiarimenti sulle p...

Codici: risparmiatori tartassati anche nell’emergenza

Codici: risparmiatori tartassati anche nell’e…

14-04-2020

Tre casi, tre storie che dimostrano il trattamento riservato...

Codici: necessaria una riforma degli orari in vista di una ripresa graduale

Codici: necessaria una riforma degli orari in…

14-04-2020

È arrivato il momento di programmare il post emergenza. N...

Coronavirus, Morani: Mise impegnato su impennata prezzi

Coronavirus, Morani: Mise impegnato su impenn…

09-04-2020

Il Ministero dello Sviluppo economico dal mese di febbraio c...

Decreto Cura Italia, le risposte dell’Agenzia ai quesiti di associazioni, professionisti e contribuenti

Decreto Cura Italia, le risposte dell’Agenzia…

06-04-2020

Arrivano le risposte delle Entrate ai quesiti sul Decreto 18...

Sottoscrivi questo feed RSS