logo-rete.jpg

 

Codici: Girada risarcisca i clienti

La società non rispetta gli impegni e l'Autorità la punisce.

La multa

Si può riassumere così la sanzione di 250.000 euro inflitta dall'Antitrust a Girada. Parliamo di un portale di shopping online che offre la possibilità di ottenere sconti attraverso la creazione di gruppi di acquisto.

Buy & share

Un meccanismo che aveva attirato l'attenzione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che aveva imposto dei correttivi all'azienda. Modifiche che, in sostanza, ruotavano intorno alla necessità di rendere più chiaro il meccanismo di vendita e più semplice il recesso.

Gli impegni disattesi

Impegni assunti nel febbraio 2018, ma che per l'Agcm sono stati disattesi, facendo così scattare una multa da 250mila euro. Tra le segnalazioni ricevute ci sono quelle di consumatori ai quali non è stato riconosciuto il diritto di recesso o che non hanno potuto acquistare il prodotto prenotato al prezzo di mercato al momento della richiesta.

L'azione di classe

I clienti che hanno fatto acquisti tramite Girada possono aderire all'azione di classe promossa dall'Associazione Codici.

SCARICA IL MODULO

Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 06.5571996 oppure scrivere all'indirizzo email segreteria.sportello@codici.org.

Nuove verifiche

Nonostante la multa di aprile, Girada è tornata sotto la lente d'ingrandimento dell'Antitrust. L'Autorità ha infatti avviato un nuovo procedimento.

 

Occorre essere registrati per poter commentare