logo-rete.jpg

 

Codici: Girada torna sotto la lente d'ingrandimento dell'Antitrust

Una conferma di cui l'Associazione Codici avrebbe fatto volentieri a meno.

L'Antitrust non ci sta

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un nuovo procedimento nei confronti di Girada per contestare la mancata ottemperanza al provvedimento emesso nell'aprile scorso. La società era stata multata di 250.000 euro per non aver rispettato gli impegni assunti a febbraio, scatenando la protesta di molti consumatori, assistiti dall'Associazione Codici attraverso un'azione di classe.

Le criticità rilevate

Le condotte oggetto di indagine, come spiega l'Antitrust, riguardano un’offerta commerciale di beni a prezzi particolarmente scontati alla quale non corrisponde l’acquisto del bene, ma una mera prenotazione: per acquisire il prodotto, infatti, il consumatore deve attendere che altri consumatori effettuino un analogo “acquisto”. Inoltre, l’ottenimento e la consegna del bene sono resi estremamente aleatori, non essendo noti i meccanismi di scorrimento della lista ed i tempi di attesa. L’Autorità contesta anche il mancato riconoscimento del diritto di recesso e il mancato rimborso di quanto originariamente versato. Oltre a Girada, sono finite sotto la lente d'ingrandimento dell'Agcm anche le società Oobs e Zuami, rispettivamente per un primo ed un secondo accertamento.

Codici al fianco dei clienti

“Il nuovo procedimento avviato dall'Autorità – commenta il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – conferma purtroppo i nostri timori. Il meccanismo di vendita non è così chiaro come si vuol far credere ed il sistema di recesso e di rimborso presenta diversi ostacoli per i consumatori. Rivolgiamo quindi un plauso all'Antitrust per la costante attività di monitoraggio, mentre da parte nostra continueremo a fornire assistenza ai clienti di Girada”.

L'azione di classe

Per partecipare all'azione di classe avviata dall'Associazione Codici è possibile scaricare il modulo di adesione. Per ricevere assistenza o ulteriori informazioni è possibile contattare lo Sportello Nazionale: 06.5571996 - segreteria.sportello@codici.org.

 

Occorre essere registrati per poter commentare