logo-rete.jpg

 

Fci: attivati tutti gli Sportelli per aiutare i consumatori

Le associazioni Aeci, Aiace, Codici e Konsumer Italia, aderenti alla Federazione Consumatori Italiana, hanno avviato un’attività congiunta per fornire su tutto il territorio nazionale un servizio di assistenza per i cittadini in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus.

Un’iniziativa capillare, da Nord a Sud, per consentire ai consumatori di avere un punto di aiuto il più vicino possibile.

Sono tante le tematiche su cui la Fci è pronta a fornire assistenza:

- problemi con rimborsi o cancellazioni di voli, crociere e gite scolastiche;

 

- divieto di uscire di casa (se si ha una causa di giustificazione, l’ammenda non deve essere pagata e va impugnata per evitare che diventi definitiva);

 

- bollette di acqua, luce e gas, verificando eventuali aumenti ingiustificati;

 

- aumenti di bollette telefoniche o abbonamenti a giornali online dopo aver attivato una promozione;

 

- disagi con il telefono o internet a causa delle reti intasate;

 

- problemi con gli acquisti online per quanto riguarda i tempi di consegna;

 

- rispetto delle scadenze fiscali;

 

- rimborso rette asili nido e mense scolastiche;

 

- corretta applicazione delle agevolazioni previste dal Governo;

 

- rimborsi abbonamenti palestra, piscina, centri sportivi e centri culturali;

 

- problemi con la richiesta di recesso e rimborso di abbonamenti a pay tv dopo la cancellazione di eventi inseriti nei pacchetti promossi;

 

- termini progetti finanziamenti agevolati;

 

- riduzione del fatturato;

 

- problemi pagamento affitti;

 

- provvidenze per lavoratori.

 

 

Per richiedere assistenza, scrivere a:

 

[email protected]

 

[email protected]

 

[email protected]

 

[email protected]

Occorre essere registrati per poter commentare