Logo
Stampa questa pagina

Giacomelli: tante segnalazioni su casi di speculazione per il Coronavirus

Giacomelli: tante segnalazioni su casi di speculazione per il Coronavirus

"Stiamo ricevendo numerose segnalazioni relative a speculazioni sulla vendita di prodotti quali le mascherine, sempre più care e sempre più introvabili".

È quanto dichiarato dal Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli ai microfoni di Radio Roma Capitale nel corso di un'intervista (ascolta il podcast) dedicata al caro prezzi innescato dall'emergenza Coronavirus, che ha reso introvabili alcuni prodotti, come le ormai famose mascherine.

"C'è addirittura chi ha denunciato il mancato rilascio dello scontrino da parte di alcune farmacie", ha affermato l'avvocato Giacomelli, sottolineando che siamo di fronte a "un quadro allarmante, ma bisogna dire che la stragrande maggioranza degli italiani si sta comportando in maniera esemplare".

"Per l'approvvigionamento, invece - ha proseguito il Segretario Nazionale di Codici - sembrerebbe che ci siano stati problemi burocratici, qualche piccolo interesse di Stati che hanno cercato di trattenere materiale sanitario in transito. Ci hanno segnalato un caso dalla Germania. Stiamo monitorando la situazione, pronti a segnalare eventuali irregolarità alle autorità".

I cittadini possono inviare le loro segnalazioni all'indirizzo email [email protected] L'associazione Codici interverrà per tutelarli.

 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.