5xmille (1).png

Azione collettiva contro Wind

Wind.jpg

Il 13 giugno 2014 ci fu un blackout sulle utenze Wind di circa 8 ore durante il quale 25 milioni di utenti sono stati impossibilitati a lavorare, comunicare, chiedere soccorso, orientarsi, ecc. La posizione dell’Associazione si inquadra in una dura lotta per il riconoscimento dei diritti degli utenti che, si ricordi, non sono neanche tutelati in casi simili a quello accaduto il 13 Giugno 2014.

La Carta Servizi dell’azienda, infatti, non prevede garanzie in questi casi, quindi, se i consumatori dovessero malauguratamente ritrovarsi in una situazione analoga, per loro non ci sarebbe scampo, né tutele legali. L’Associazione era rimasta sconcertata dalla posizione assunta da Wind secondo la quale il valore commerciale e contrattuale delle ore di disagio equivarrebbero a circa 80 centesimi all’ora (se l'interruzione è durata tre ore) e 0,35 se l'interruzione è durata 7 ore. la conclusione più ovvia, a questo punto, sembra che sia che il consumatore, senza linea telefonica e senza internet, per l’azienda valga solo pochi centesimi. Ma non è così. Proprio per contrastare un atteggiamento che non tutela adeguatamente il consumatore, infatti, Codici ha diffidato Wind a riconoscere la cifra di 100 euro come giusto risarcimento per ogni utente che ha subito i disagi del 13 giugno.
Stato attuale del processo:
La Class Action è chiusa per avvenuto accordo tra le parti.

Come aderire

ATTENZIONE: SONO CHIUSE LE ADESIONI ALLA CLASS ACTION, SE RISCONTRI PROBLEMI CON IL TUO
GESTORE TELEFONICO COMPILA UN RECLAMO CLICCANDO QUI E SARAI RICONTATTATO AL PIU’ PRESTO

Per approfondimenti

Wind articoli

Black out Wind del 13 giugno 2014 vi ricordate?

Black out Wind del 13 giugno 2014 vi ricordat…

24-02-2016

Codici: Si riaprono speranze per milioni di consumatori, la ...

Codici: Corte d’Appello dichiara ammissibile l’azione collettiva nei confronti di Wind

Codici: Corte d’Appello dichiara ammissibile …

22-02-2016

su ricorso dell’Associazione a tutela dei consumatori! Si ...

Oggi in Corte d’Appello c’è stata l’udienza per l’ammissibilità della Class Action WIND

Oggi in Corte d’Appello c’è stata l’udienza p…

11-01-2016

Codici: non bisogna abbassare la guardia Codici invita i ...

Blackout Wind, fissata l’udienza per la Class Action l’11 gennaio.

Blackout Wind, fissata l’udienza per la Class…

14-12-2015

Codici: continua la lotta per riconoscere i diritti dei cons...

Class action Wind: la prima udienza  fra sette mesi

Class action Wind: la prima udienza fra sett…

10-02-2015

C'è tempo fino al 23 settembre per aderire all'azione lancia...

Fatti un regalo: aderisci alla class action Wind

Fatti un regalo: aderisci alla class action W…

19-12-2014

Continua la campagna di adesione all’azione lanciata da CODI...